Via Spinale 37b - 38086 - Madonna di Campiglio (TN)
Tel: +39 0465 441033 - info@hotelchaletdelsogno.com
La stagione estiva inizia il 11 Giugno 2017
e termina il 17 Settembre 2017
Traveller Made
Audi

TRENTINO

"custode fedele di sante memorie,
che porti nel cuore sconfitte e vittorie.
Impavido veglia al valico alpino,
o gemma dell' Alpe o amato Trentino."


La Provincia autonoma di Trento corrrisponde alla regione storico-geografica del Trentino, già ducato longobardo e poi stato semiindipendente ai tempi del Principato Vescovile di Trento entro il Sacro Romano Impero di Germania ( secoli XI - XIX ), quindi per circa un secolo ( 1818 - 1918 ) parte meridionale italofana del Tirolo austro-ungarico. La Val Rendena, una delle valli turisticamente più importanti del Trentino, culmina con la stazione turistica di Madonna di Campiglio ed è l' unica valle al mondo dove sono presenti importanti complessi montuosi di origine, dal punto di vista geologico, completamente diversa.
Infatti la dx orografica della Val Rendena è dominata dal Gruppo dell' Adamello, con l' omonimo ghiacciaio, e dal Gruppo della Presanella, entrambe formati da diorite tonalitica (granito).
In sx orografica si trovano le Dolomiti di Brenta, costituite da dolomia, doppio carbonato di calcio e magnesio. Nel territorio del Trentino è presente una popolazione faunistica e floristica estremamente varia tant' è che, per questo motivo e per le sue bellezze naturali, buona parte del Trentino e stata nominata "patrimonio dell' umanità".
Le principali località turistiche sono centri a carattere montano con innata vocazione per il turismo estivo ed invernale. Il centro turistico ove son presenti le più importanti infrastrutture turistiche estive ed invernali è Madonna di Campiglio, situata al culmine della val Rendena ed adagiata in una sorta di conca, unica al mondo, contornata dalle Dolomiti di Brenta e dalle nevi perenni e graniti dell' Adamello e Presanella.


Per saperne di più visita il sito
visittrentino.it

METEO
oggi
Nubi irregolari con temporali moderati
T min.9°C - T max.16°C
Torna Su